Chi rompe non paga (ma de coccio siamo noi)

Fummo facili profeti all’indomani dei Referendum (vedasi il post “Chi è causa del suo mal…”) nel dire che Berlusconi, con i suoi consiglieri liberali, era la causa principale del suo ed ahinoi nostro male e che si avviava ad un triste (per lui) commiato, come Napoleone all’Elba. Che la causa dei suoi mali politici e dei nostri mali economici era … Continua a leggere